sabato 30 novembre 2013

Balenciaga - Ho Hang, eau de toilette

Uno dei migliori old style sulla piazza. E "old style" non sta per "vecchia signora" ma per il modo di comporre i profumi, la scelta degli ingredienti, la prevalenza degli oli naturali su quelli di sintesi. Ho Hang di Balenciaga ne è un degno rappresentante. Anche se il gusto è tipico di qualche decennio fa (siamo nei ruggenti anni 70') , Ho hang è ancora decisamente gradevole. 

Amatissimo dalle nicchie di matusa che se lo contendono sulle aste internet, basterebbe aggiustarlo per ridargli lustro. Con pochi ritocchi qui e là sarebbe un ottimo competitor per gli attuali Chanel  e via discorrendo. Personalmente,credo che l'ingrediente che gli da il tono più "old" sia il legno di rosa in quella quantità : probabilmente attenuarlo per fare spazio maggiore ad una vera rosa e magari ad un tocco di Iris, gli darebbe novella gloria. 
Apre con un indovinato assortimento di agrumi-lavanda-basilico che raccoglie freschezza e classe, continua con una sezione media floreale e legnosa di gusto e approda ad una bella base, ricca, quieta e leggermente dolce ma equilibrata e ancora elegante. Maschile vocato unisex, è un floreale-legnoso (su Fragrantica lo danno come speziato,mah..) elegante senza spiccate accentuazioni e senza i "buchi" di resa di molti suoi simili, e proprio la continuità del tratto elegante in tutto il suo sviluppo è forse il suo pregio maggiore. 
Non avrà i picchi olfattivi sublimi di certi classici, ma vola sempre in alto e ci resta fino alla fine. Bravo.Voto : 8,5/9 almeno 
(recensione su versione vintage anni 70')

2 commenti:

  1. Adoro Ho Hang, e anche Cialenga...non sono concorde, però, con l'idea di aggiungere rosa e/o magari iris per aggioranare questa fragranza unica e squisita.
    Basterebbe che la Balenciaga lo rimettesse sul mercato nella sua composizione originale, insieme anche al femminile -neanche poi tanto, per la verità...- Cialenga; un'altra creazione di Jacques Jantzen.

    RispondiElimina
  2. D'accordo che l'originale è sempre meglio,però le case vogliono vendere e i gusti si stanno modificando ,anche grazie alle nuove sostanze introdotte negli ultimi decenni.
    Comunque se rifanno certi classici paro paro io sono fra i primi a comprarli, ciao.

    RispondiElimina